Galardi

Terra di Lavoro 2017 Galardi

Prezzo di listino
€48,95
Prezzo di vendita
€48,95
Prezzo di listino
€55,00

Quantità

Punteggio caffetteriastazione.it: 95/100
🕓 Ordina entro le 15:00 ed il tuo ordine verrà spedito in giornata
Terra di Lavoro 2017 è l'aspettato inaspettato. Che l'annata 2017 fosse per Galardi una delle vendemmie più belle della propria storia è noto. Che lo fosse nella sostanza oltre che all'apparenza non era per nulla scontato con la nascita di un nuovo vino a distanza di oltre vent'anni dal primo. L'aspettativa dal Terra di Lavoro 2017 di grandi cose era certamente una legittima pretesa per Galardi. La ricchezza e la complessità trovata in questo millesimo 2017 sono, in verità, sorprendenti.

 
Descrizione

Terra di Lavoro 2017 Galardi


Terra di Lavoro 2017 è l'aspettato inaspettato. Che l'annata 2017 fosse per Galardi una delle vendemmie più belle della propria storia è noto. Che lo fosse nella sostanza oltre che all'apparenza non era per nulla scontato con la nascita di un nuovo vino a distanza di oltre vent'anni dal primo. L'aspettativa dal Terra di Lavoro 2017 di grandi cose era certamente una legittima pretesa per Galardi. La ricchezza e la complessità trovata in questo millesimo 2017 sono, in verità, sorprendenti.


Terra di Lavoro


Terra di Lavoro di Galardi è un vino di grande struttura e prestigio realizzato dalla sapiente miscela di Aglianico e Piedirosso, affinato in barriques nuove di rovere per dodici mesi.

La potenzialità del terreno vulcanico digradante verso il mare e l’incontro con Riccardo Cotarella, enologo di grande valore particolarmente sensibile al recupero e alla valorizzazione dei vini del Meridione, portarono alla nascita, nel 1994, di un prodotto che suscitò in tutti una incredibile emozione: Il Terra di Lavoro. Nel 1994 la prima vendemmia avvenne su meno di un ettaro. Oggi Galardi gode di una superficie vitata di 10 ettari.


Note degustative


Terra di Lavoro 2017 si mostra nel calice rosso rubino, intenso, impenetrabile ed allo stesso tempo ricco di numerose sfumature. Al naso è al solito intenso, stratificato e persistente. Ma una nota così fresca di un poutpourri floreale di petali rossi di gerani e rose e di più esotici e misteriosi fiori sono senza dubbio una sorpresa. Un secondo
affondo del naso ci porta in territori percorsi più volte, più caldi, con arie intrise di note balsamiche di resina
vegetale e mentuccia selvatica. Nuvole sparse di sensazioni affumicate speziate da bacche di pepe nero, all'orizzonte. In bocca è tannini setosi e da una gradevole acidità. Il sorso è caldo, complesso e di lunghissima persistenza. Ritornano al naso le note aromatiche incontrate all'olfatto. Il vino si apre man mano nel bicchiere e sentiamo innesti di gelsomino, e poi sensazioni più scure e riconosciamo frutti di bosco neri, more e mirtilli. Poi ancora più intense, cuoio, polvere di caffè, liquirizia, la rassicurante grafite.



Colore Rosso rubino intenso impenetrabile ed allo stesso tempo ricco di numerose sfumature.
Profumo Petali rossi di gerani e rose e di più esotici e misteriosi fiori seguiti da note balsamiche di resina
vegetale e mentuccia selvatica.
Gusto
Ritornano al naso le note aromatiche incontrate all'olfatto. Il vino si apre man mano nel bicchiere e sentiamo innesti di gelsomino, e poi sensazioni più scure e riconosciamo frutti di bosco neri, more e mirtilli. Poi ancora più intense, cuoio, polvere di caffè, liquirizia, la rassicurante grafite.
Cantina Galardi
Annata 2017
Regione Campania
Vitigni Aglianico e Piedirosso
Formato 75 cl
Gradazione 14 %
Temp. servizio 18° C
Bicchiere Ballon
Abbinamenti Primi di terra, carne arrosto e grigliata, selvaggina, formaggi stagionati.
Visualizza tutti i dettagli
Terra di Lavoro 2017 Galardi
Terra di Lavoro 2017 Galardi Cassa Legno
  • Terra di Lavoro 2017 Galardi
  • Terra di Lavoro 2017 Galardi Cassa Legno
Terra di Lavoro 2017 Galardi
Terra di Lavoro 2017 Galardi Cassa Legno