Dom Perignon

Dom Perignon Rose 2008 Astucciato

Prezzo di listino
€395,00
Prezzo di vendita
€395,00
Prezzo di listino
€495,00
Punteggio caffetteriastazione.it: 93/100
Dom Perignon Rose 2008 rappresenta il brivido dell'ignoto. Quando Dom Perignon sceglie di essere Rosé, è in nome della libertà: la libertà di avventurarsi, di liberarsi dalle convenzioni per spingersi oltre i limiti della creatività. Nato da questo desiderio di osare, Dom Perignon Rosé coglie lo splendore rosso del Pinot Noir e ne cattura l’energia vitale in un assemblaggio audace e deciso. Frutto di un lento e magistrale invecchiamento di quasi 12 anni, Dom Perignon Rosé 2008 è indomito e carnale, al contempo chiaro e scuro, magnetico. La sua vibrazione abbraccia il brivido dell’ignoto e invita all’esplorazione.
Descrizione

Dom Perignon Rosé 2008 Astucciato


Dom Perignon Rose 2008 rappresenta il brivido dell'ignoto. Quando Dom Perignon sceglie di essere Rosé, è in nome della libertà: la libertà di avventurarsi, di liberarsi dalle convenzioni per spingersi oltre i limiti della creatività. Nato da questo desiderio di osare, Dom Perignon Rosé coglie lo splendore rosso del Pinot Noir e ne cattura l’energia vitale in un assemblaggio audace e deciso. Frutto di un lento e magistrale invecchiamento di quasi 12 anni, Dom Perignon Rosé 2008 è indomito e carnale, al contempo chiaro e scuro, magnetico. La sua vibrazione abbraccia il brivido dell’ignoto e invita all’esplorazione.

 

L'assemblaggio temerario


Dom Perignon Rose 2008 ha un profilo fruttato declamato con forza e chiarezza, questa persistenza aromatica incredibilmente intensa, questa coerenza totale ampliano all’infinito il campo delle possibilità. Liberandosi dai canoni dello Champagne e reinterpretando le convenzioni, Dom Perignon svela il millesimato 2008 con un assemblaggio temerario, costruito sui Pinot Noir dei vigneti “Chants de Linottes” a Hautvillers e “Vauzelles” ad Aÿ.

Il profilo fruttato e la struttura che li caratterizzano evidenziano la precisione e il naturale fulgore dei vini con fisicità e gravità ancora maggiore. Qui, la ricerca dell’armonia, un elemento fondante della Maison Dom Perignon, si costruisce su contrasti e opposizioni che talvolta rasentano la contraddizione.

 

Note degustative


Il bouquet di Dom Perignon Rose 2008 si apre all’istante sul lampone e sulla fragola selvatica. Alla frutta, si uniscono in breve tempo, per poi affermarsi, note cipriate di iris e viola. Il naso vede infine emergere sfumature più verdi, che evocano ligustro, angelica e foglia di canfora. In bocca le prime sensazioni sono tattili, carnose e setose. Si aprono progressivamente, per poi consolidarsi. La trama acida, elemento distintivo del Millesimato, si avvolge nella struttura del Pinot, rivelando il cuore del vino. Il finale si afferma e persiste in un profumo di peonia e pepe bianco.

Annata 2008
Regione Champagne (Francia)
Vitigni Pinot Nero, Chardonnay
Formato 75 cl - Astucciato
Gradazione 12,0 %
Temp. servizio 10°- 12° C
Bicchiere Calice flute ampio
Abbinamenti Antipasti di pesce affumicato, pasta al pesce in bianco, pesce e carni bianche in umido, zuppa di pesce, tartare di pesce, pesce e crostacei al vapore
 
Visualizza tutti i dettagli
Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
  • Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
  • Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
  • Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
Dom Perignon Rose 2008 Astucciato
Dom Perignon Rose 2008 Astucciato