Biondi Santi

Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi

Prezzo di listino
€499,95
Prezzo di vendita
€499,95
Prezzo di listino
€545,00

Quantità

Punteggio caffetteriastazione.it: 94/100
Il Brunello di Montalcino Biondi Santi Riserva 2015 è un vino davvero maestoso. Al naso il frutto si rivela subito intenso e compatto con la ciliegia scura, la melagrana e l’arancia sanguinella, così tipica nei vini Biondi-Santi, mentre le note di macchia mediterranea sprigionano sentori di timo, rosmarino e salvia. In un secondo momento si aggiungono sensazioni floreali, di rose rosse e violetta, e poi di sottobosco. In bocca il vino, seducente e pieno di charme, si stende sul palato con carezzevole dolcezza, mentre i tannini piacevolmente graffianti fanno notare la sua notevole struttura e contribuiscono a creare una bella sensazione di freschezza che pulisce il palato, portandoci verso un retrogusto sapido e molto lungo.
Il Brunello Biondi Santi Riserva 2015 è stato prodotto esclusivamente con una selezione delle uve provenienti dai vigneti di proprietà, tra i quali sono compresi anche i vigneti più vecchi.

 
Descrizione

Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi

Il Brunello di Montalcino Biondi Santi Riserva 2015 è un vino davvero maestoso. Al naso il frutto si rivela subito intenso e compatto con la ciliegia scura, la melagrana e l’arancia sanguinella, così tipica nei vini Biondi-Santi, mentre le note di macchia mediterranea sprigionano sentori di timo, rosmarino e salvia. In un secondo momento si aggiungono sensazioni floreali, di rose rosse e violetta, e poi di sottobosco. In bocca il vino, seducente e pieno di charme, si stende sul palato con carezzevole dolcezza, mentre i tannini piacevolmente graffianti fanno notare la sua notevole struttura e contribuiscono a creare una bella sensazione di freschezza che pulisce il palato, portandoci verso un retrogusto sapido e molto lungo.

 

Il Brunello Biondi Santi Riserva 2015 è stato prodotto esclusivamente con una selezione delle uve provenienti dai vigneti di proprietà, tra i quali sono compresi anche i vigneti più vecchi.

Annata 2015


Un’annata maestosa dove struttura, eleganza e freschezza si combinano per creare qualcosa di speciale. Il 2015 è stato un anno caldo e poco piovoso con elevate temperature da maggio ad agosto, che hanno permesso alla vite di produrre uve molto concentrate, perfette per vini di grandissima classe. A inizio settembre il vento di tramontana ha dato alle piante un momento di freschezza e ristoro prima della fase finale di maturazione, che è stata caratterizzata da notevoli scambi termici tra giorno e notte, tipici delle nostre vigne di alta collina. Per il Brunello Biondi Santi Tenuta Greppo Riserva 2015 la vendemmia è iniziata il 21 settembre con oltre 10 giorni di ritardo rispetto alla media per Biondi-Santi.

 

La Storia


Accade raramente che le origini di un vino possano essere riconducibili ad un solo uomo. Il Brunello di Montalcino, tuttavia, deve la sua esistenza all’inventiva di Celemente Santi e il suo nipote Ferruccio Biondi Santi che nel 900 cominciarono a vinificare in purezza il Sangiovese Grosso a Montalcino.

Prodotto per la prima volta nel 1888, la Riserva Biondi-Santi è il primo Brunello della storia e ancora oggi a Tenuta Greppo, la storica sede di Biondi-Santi, l’annuncio di una nuova Riserva è un evento eccezionale. E’ un vino raro e speciale.

Rinomata per la sua straordinaria longevità, è stata prodotta soltanto 40 volte dal 1888 ad oggi e la sua produzione è estremamente limitata. Tradizionalmente, le uve per la Riserva provengono dai vigneti più vecchi con oltre 25 anni d’età.

Al centro dell’antica cantina di Tenuta Greppo giace una stanza gelosamente custodita al riparo dalla luce e dai rumori del mondo, dedicato interamente alla Riserva.

E’ "La Storica", la cantina dove Biondi-Santi conserva le bottiglie di ogni annata di Riserva mai prodotta.
"La Storica" è un luogo intimo dove le bottiglie riposano nude all’interno di piccole nicchie, ognuna dedicata ad un’annata. Nude, abbigliate solo con una goccia di cera d’api sopra il tappo di sughero per garantirne l’integrità e la tenuta nel tempo.


Colore Rosso brillante.
Profumo Il frutto si rivela subito intenso e compatto con la ciliegia scura, la melagrana e l’arancia sanguinella, così tipica nei vini Biondi-Santi. Le note di macchia mediterranea sprigionano sentori di timo, rosmarino e salvia. In un secondo momento si aggiungono sensazioni floreali, di rose rosse e violetta, e poi di sottobosco.
Gusto Seducente e pieno di charme, si stende sul palato con carezzevole dolcezza, mentre i tannini piacevolmente graffianti fanno notare la sua notevole struttura e contribuiscono a creare una bella sensazione di freschezza che pulisce il palato, portandoci verso un retrogusto sapido e molto lungo.









Cantina Biondi Santi
Annata 2015
Regione Toscana
Vitigni 100% Sangiovese
Formato 75 cl
Gradazione 15 %
Temp. servizio 18° C
Bicchiere Ballon
Abbinamenti Adatto ad accompagnare principalmente secondi piatti strutturati di carni in salmì, arrosti di cacciagione e selvaggina da pelo. Appropriato con formaggi molto stagionati o degustato solo come vino da meditazione
 
Visualizza tutti i dettagli
Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi
Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi
  • Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi
  • Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi
Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi
Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva 2015 Biondi Santi