Ca del Baio

101 Moscato d'Asti DOCG 2022 Ca' del Baio

Prezzo di listino
€9,95
Prezzo di vendita
€9,95
Prezzo di listino
€12,00
Punteggio caffetteriastazione.it: 92/100
101 Moscato d'Asti DOCG 2022 di Ca' del Baio è realizzato con le uve dell’appezzamento catastale numero 101 da cui prende il nome. Questo è il vino delle feste, da sempre tradizione di famiglia di Ca’ del Baio.

 
Descrizione

101 Moscato d'Asti DOCG 2022 Ca' del Baio


101 Moscato d'Asti DOCG 2022 di Ca' del Baio è realizzato con le uve dell’appezzamento catastale numero 101 da cui prende il nome. Questo è il vino delle feste, da sempre tradizione di famiglia di Ca’ del Baio.


La cantina


Da quattro generazioni l’azienda Ca’ del Baio è un affare di famiglia, come è tradizione nelle Langhe. Di padre in figlio i Grasso hanno custodito i loro vigneti, quasi un corpo unico che circonda la cascina, integrati nel tempo con matrimoni e acquisizioni. Oggi sono Giulio e Luciana, insieme alle figlie Paola, Valentina e Federica, a gestire con passione e competenza i diversi settori aziendali, dalla cura agronomica alla vinificazione delle uve, dall’accoglienza in cantina alla commercializzazione dei vini.

Semplicità, senso del sacrificio e attaccamento alla propria terra costituiscono per la famiglia Grasso i presupposti indispensabili di garanzia qualitativa nei vini. Oggi l’azienda Ca’ del Baio può contare su 28 ettari di proprietà vitata, divisi tra Barbaresco e Treiso, paesi compresi entrambi nella zona di produzione del Barbaresco.

Per creare i suoi vini, tutti ottenuti da uve proprie, dispone di un ventaglio di vitigni di grande valore, alcuni tipici di territorio, altri di origine internazionale. Tra i bianchi troviamo Moscato, Chardonnay e Riesling. Tra i neri Nebbiolo, Barbera e Dolcetto. Quasi tutti i vini provengono da monovitigno. I filari più prestigiosi in produzione, quelli dei Nebbioli da Barbaresco, hanno età d’impianto variabile tra i 25 e i 40 anni e costituiscono i cru aziendali di Asili e Pora (comune di Barbaresco) e Vallegrande e Marcarini (comune di Treiso).

Nel tempo l’azienda Ca’ del Baio ha assunto una posizione di assoluto rilievo nello scenario del Barbaresco, uno dei vini rossi italiani più apprezzati e prestigiosi, che l’ha portata a competere sui mercati internazionali, in Europa e nel mondo.


Note degustative


101 Moscato d'Asti DOCG 2022 di Ca' del Baio si mostra nel calice di colore giallo paglierino brillante, animato da bollicine fini e persistenti. Al naso regala un profumo intenso, aromatico, tipico dell’uva d’origine, con note fruttate che richiamano l’albicocca e i fiori di tiglio. In bocca è dolce, lieve, di buona acidità, fresco e persistente al retrogusto.

101 Moscato d'Asti DOCG 2022 di Ca' del Baio è il vino dolce italiano per eccellenza, accompagna tradizionalmente i dolci lievitati (brioche e panettone), quelli a base di creme e chantilly, i dessert alla frutta. Non disdegna gli spuntini salati con pesci conservati (acciughe, aringhe, sgombro), formaggi molli e salame. Si consuma giovane, già nei primi mesi successivi alla vendemmia. E per tutto l’anno in ogni momento da festeggiare… con dolcezza!



Cantina Ca' del Baio
Annata 2022
Regione Piemonte
Vitigni 100% Moscato Bianco
Formato 75 cl
Gradazione 5,5%
Temp. servizio 8° C
Bicchiere Calice ampio
Visualizza tutti i dettagli
moscato d'asti 101 ca del baio
moscato d'asti 101 ca del baio
moscato d'asti 101 ca del baio
  • moscato d'asti 101 ca del baio
  • moscato d'asti 101 ca del baio
  • moscato d'asti 101 ca del baio
moscato d'asti 101 ca del baio
moscato d'asti 101 ca del baio
moscato d'asti 101 ca del baio